MICHELA GIACOMINI

Cromoterapia, Cromopuntura e Medicina Esogetica
solologochiaro - copie.jpg

CHI SONO

1/3

Sono nata ad Ascona il 5 dicembre 1973, cresciuta nel Locarnese dove ho frequentato le scuole dell'obbligo. Sono mamma dal 2006.  Dopo una lunga carriera in ambito bancario iniziata negli anni 90 ho deciso, nel 2018, di voltare completamente pagina e di aprire il mio studio di Cromopuntura. Una passione, quella della Cromopuntura,  che oltre ad accompagnarmi da molto tempo (dal 1998), mi ha permesso di sopravvivere durante la mia esperienza professionale nel mondo folle, imprevedibile ed estenuante dei mercati finanziari mondiali. 

Sin dalla giovane età mi sono da sempre interessata a temi più grandi di me,  come l'universo, l'infinito, la vita dopo la morte, la spiritualità, il perché delle malattie e altro ancora. La Cromopuntura in un certo senso racchiude molte di queste tematiche.

 

L'interesse per la Cromopuntura è nato casualmente nel 1998 quando, sperimentando su di me la terapia per cercare di alleviare delle allergie, rimasi sorpresa del suo effetto immediato. Decisi quindi di approfondire e conobbi il dottor Fausto Pagnamenta e il suo istituto di Cromopuntura a Locarno dove,  dal 2000 ho frequentato annualmente seminari e corsi di Cromopuntura.

Nel 2013-2014 ho frequentato la formazione in Medicina Accademica per la preparazione all'esame quale Terapista Complementare. 

Nel 2015 ho ottenuto l'autorizzazione al libero esercizio della professione di Terapista Complementare nel Cantone Ticino.

Nel 2017 dopo una formazione durata due anni presso l'istituto Esogetics di Lucerna, ho ottenuto il diploma di Terapista in Cromopuntura secondo Peter Mandel, riconosciuto dalla maggioranza delle casse malati tramite l'assicurazione complementare. 

Nel 2018 ho aperto il mio studio. 

Da luglio 2018 sono membro dell' Associazione Internazionale della Medicina Esogetica/Cromopuntura secondo Peter Mandel (IAEC).

Nel 2018 ho iniziato una formazione in ambito antroposofico, ispirata agli insegnamenti di Rudolf Steiner. A seguito dell'esperienza acquisita e del mio personale cammino cerco di integrare questa filosofia oltre che nella mia vita privata, anche nel mio lavoro. 

A gennaio 2020 ho deciso di trasferire lo studio presso la Fondazione Casa di Riposo Solarium a Gordola, con la quale collaboro già da due anni. In questo modo ho la possibilità di essere presente sia per i residenti come anche per le persone esterne all'istituto.